STORIA
Facciamo parte della storia!
 
Era il 1973 quando Armando Cipriani, giovane imprenditore marchigiano, dopo aver vissuto il buon momento del boom economico in Italia, volle prepotentemente entrare nella costruzione delle gru a torre, fondando le 'Officine meccaniche Armando Cipriani S.p.A.'.
'Le gru' - sosteneva - 'sono come le sigarette, nel momento in cui ci si avvicina è difficile poter smettere di amarle' ed è questo amore che ha dato inizio alla storia societaria, lo stesso che continua ad alimentarne la produzione.

Nel 1978 le officine meccaniche Cipriani S.p.A. iniziarono una collaborazione fattiva con la ditta tedesca Peiner AG, costruendo per la stessa la prima gru MK120. La sigla MK è l'abbreviazione del famoso 'Mandrake', conosciuto per il suo mantello, infatti la gru MK nacque con la peculiarità di avere elementi di torre che si congiungono come un mantello. In quell'anno fu inaugurato lo stabilimento in Pollena Trocchia ( NA) su un'area di 30.000 mq. con circa 10.000 mq. di superficie coperta.

Nel 1981 furono aperte le sedi di Salerno, di Roma e di Palermo oltre la sede già esistente in Ancona. Da questa data le Officine meccaniche A. Cipriani cominciarono a realizzare le proprie gru con il sistema 'Peiner System' attualmente registrato.

Nel 1986 la ragione sociale fu cambiata da 'Officine meccaniche A. Cipriani S.p.A.' a 'G.C. S.p.A.' con il significato intrinseco di 'General Cranes'. Mission aziendale diveniva la conquista del mercato internazionale, con priorità all'Estremo Oriente ed all'Europa continentale da cui ha preso le radici.
Nell'anno 1997 l'azienda fu rilevata da un gruppo di imprenditori: il sig. Carmine Maione, attuale legale rappresentante, il sig. Ciro Busiello ed il sig. Antonio Colantonio. Con la nuova compagine societaria l'azienda intraprese una lenta ma consistente crescita, proponendo i suoi prodotti in nuovi mercati oltre quello italiano e tedesco, quali: Canada, Israele, Marocco, Libia, Turchia, Malta, Spagna, Ucraina, Russia, Emirati Arabi, Cina, Kazakhstan ed India.
L'obiettivo societario è a tutt'oggi il consolidamento della presenza della G.C. S.p.A. Peiner System nei mercati su menzionati, sempre comunque attenta allo sviluppo dei paesi emergenti. L'azienda propone un prodotto di qualità, frutto di un severo processo di sviluppo che spazia dalla qualificazione del personale alla formazione del personale stesso, dall'approvvigionamento di materiali alla scelta di componenti più sicuri, fino ai controlli sul prodotto finito, come la certificazione ISO 9000 richiede. Perseguendo l'obiettivo societario la G.C. S.p.A. immette sul mercato gru che possano tecnologicamente competere con quelle prodotte da case costruttrici dal nome altisonante, con il vantaggio che il rapporto qualità-prezzo, comparato analiticamente, risulti il migliore in assoluto tra tutti i costruttori mondiali.

Nel 2008, vista la produzione in costante crescita la società ha aperto una ulteriore sede in Napoli.
profilo  
perchè scegliere G.C. S.p.A.
storia
certificazioni
referenze
fatturato
sedi
 
OFFERTE USATO IN VETRINA  
gru usate
Clicca qui per accedere alle nostre gru in offerta.